Storia e architettura dell'Acropoli di Atene

storia dacropoli

La Grecia ha un legame molto radicato con la sua storia. I diversi monumenti iconici, gli sforzi fatti per conservarli e la creazione di musei in tutto il paese sono sono tutti una chiara rappresentazione della volontà nazionale di vivere in pieno contatto con la propria storia. L'Acropoli di Atene, uno dei più importanti esempi della cultura greca, è una delle destinazioni più amate sia dai greci che da chi si trova in visita in questo splendido paese. La cittadella comprende le rovine di diversi edifici storici, tra cui il Partenone. L'Acropoli è anche uno dei principali centri turistici dell'Europa sud-orientale. Se stai pianificando una visita, consultando questa pagina puoi saperne di più sull'Acropoli di Atene.

L'Acropoli di Atene in breve

acropoli storia
  • I primi artefatti del sito dell'Acropoli possono essere fatti risalire al Neolitico Medio.
  • Si ritiene che il luogo occupato da un palazzo miceneo sia proprio il terreno dove più tardi fu costruita l'Acropoli di Atene.
  • La superficie totale della cittadella è di oltre 3 ettari, all'incirca delle dimensioni di quattro campi da calcio.
  • L'Acropoli di Atene si trova ad un'altezza di 150 m sul livello del mare.
  • La collina pianeggiante sulla cui sommità si trova l'Acropoli è considerata instabile a causa del costante spostamento tettonico che provoca danni alle strutture secolari.
  • Ci sono più di 20 punti d'attrazione all'Acropoli, tra cui il Partenone, il Tempio di Zeus e altri ancora.

Uno sguardo dettagliato all'Acropoli di Atene

Si dice che l'Acropoli di Atene abbia resistito a millenni di guerre e intemperie. Le strutture all'interno della cittadella ci raccontano storie e conflitti vecchi di secoli, una vera e propria cronaca della storia greca.

storia dell'acropoli

Storia dell'Acropoli

I primi insediamenti nel sito dell'Acropoli di Atene possono essere fatti risalire al IV secolo a.C. Prove storiche sono difficili da rintracciare, ma la maggior parte delle rovine arrivate ai giorni nostri sono state costruite sotto il regno del politico Pericle. I suoi contributi più importanti furono il Partenone, i Propilei, l'Eretteo e il Tempio di Atena Nike.

I templi di Atena Polias, Poseidone, Cecrope, Herse, Pandroso e Aglauro, e il balcone delle Cariatidi, iniziarono a venir costruiti più o meno nello stesso periodo. Durante l'epoca ellenistica e romana, molte delle strutture adiacenti furono ristrutturate. Il Partenone fu convertito in chiesa durante gli anni di dominio bizantino. I Latini usavano l'Acropoli di Atene come principale centro amministrativo. 

Dopo la conquista ottomana, l'Eretteo fu convertito nell'harem privato del governatore e il Partenone fu usato per presidiare l'esercito turco. Più tardi, gli elementi ottomani, franchi e bizantini dell'Acropoli di Atene furono sgomberati nel tentativo di ripristinare la gloria originale della roccaforte.

architettura dell'acropoli

Architettura dell'Acropoli

Fino al V secolo a.C. circa, l'Acropoli di Atene era circondata da un muro imponente, lungo 760 metri e alto circa 10 metri. Un tempio alla divinità protettrice, Atena Poliàs , fu costruito in pietra calcarea dorica all'interno della cittadella tra il 570-550 a.C. Il Partenone più antico o il Pre-Partenone fu costruito intorno al 500 a.C. usando pietra calcarea del Pireo. Le fondamenta di questa grandiosa struttura erano in alcuni punti profonde 11 metri. 

La costruzione del tempio di Eretteo fu progettata in marmo pentelico. La complessa architettura della struttura richiedeva l'aggiramento del terreno della roccia e di altri edifici della zona. La gigantesca statua in bronzo di Fidia di Atena Promachos fu costruita tra il 450 e il 448 a.C. La base della struttura era alta circa 1,5 metri, mentre la struttura totale era alta 30 metri. 

Secoli dopo, durante l'età giulio-claudia, fu costruito un piccolo tempio di Augusto e della dea Roma a soli 23 metri dal Partenone. Questa fu l'ultima grande aggiunta all'Acropoli di Atene.

Cosa vedere all'Acropoli di Atene

L'Acropoli di Atene è una delle destinazioni fondamentali del turismo storico europeo. Ecco alcuni dei siti più popolari da visitare all'Acropoli di Atene.

partenone atene
Eretteo Atene

Eretteo

L'Eretteo si trova sul lato nord dell'Acropoli di Atene. Il tempio era originariamente dedicato sia ad Atena che a Poseidone. Si pensa che Mnesicle sia l'architetto di questa magnifica struttura che fu costruita tra il 421 e il 406 a.C. Consigliamo di osservare da vicino le sei bellissime Cariatidi - statue femminili poste come struttura portante del tetto.

tempio di Atena Nike
Odeo di Erode Attico acropoli

Odeo di Erode Attico

Sul versante sud-ovest dell'Acropoli si trova il maestoso Odeo di Erode Attico. Questo Teatro fu costruito nel 161 d.C. da Erode Attico in memoria della moglie Aspasia Annia Regilla. Durante i suoi 106 anni di esistenza, il teatro ha potuto ospitare folle fino a 5000 persone. La struttura fu lasciata in rovina dagli Heruli nel 267 d.C. Oggi viene ancora utilizzata per eventi culturali e concerti ad Atene.

Prenota i biglietti per l'Acropoli

Biglietti per l'Acropoli e il Partenone con audio-guida per dispositivi mobili

Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Audio-guida
Altri dettagli +

Athens Ticket Pass: tour di Acropoli e 6 siti storici con audio-guida opzionale

Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Audio-guida
Altri dettagli +

Salta la Coda Atene Acropoli: biglietti per il museo con audioguida per smartphone opzionale

Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Audio-guida
Altri dettagli +

Atene: biglietti per l'Acropoli e il museo con tre tour audio

Cancellazione gratuita
Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Audio-guida
Altri dettagli +

Domande frequenti sull'Acropoli di Atene

D. Che cos'è l'Acropoli?

R. L'Acropoli è un'antica cittadella situata in cima a una collina nella città di Atene. Contiene i resti di diversi edifici storici, tra cui il Partenone e il Tempio di Atena Nike.

D. L'Acropoli è aperta al pubblico?

R. Sì, l'Acropoli è aperta al pubblico. Puoi visitare l'Acropoli prenotando i biglietti online.

D. Ho bisogno di biglietti per entrare all'Acropoli?

R. Sì, è necessario prenotare i biglietti per entrare all'Acropoli.

D. Dove posso acquistare i biglietti per l'Acropoli?

R. Puoi acquistare i biglietti e i tour dell'Acropoli online.

D. Quanto costa visitare l'Acropoli di Atene?

R. I biglietti per l'Acropoli partono da 10,08€.

D. Perché l'Acropoli di Atene è importante?

R. L'Acropoli di Atene è stata per molti anni la dimora degli antichi re greci, una casa mitica per gli dei greci, una cittadella e molto altro ancora. Oggi qui si trovano ancora i resti di diversi edifici e strutture che rivestono un grande significato storico.

D. Perché dovrei visitare l'Acropoli di Atene?

R. Visitare l'Acropoli ti porterà indietro nel tempo. Esplora i resti di edifici e strutture antiche come il Partenone e il Tempio di Atena Nike e immergiti nella storia dell'antica Grecia.

D. Vale la pena visitare l'Acropoli?

R. L'Acropoli è una meta turistica famosa in tutto il mondo che merita sicuramente una visita.

D. Quando fu costruita l'Acropoli?

R. L'Acropoli di Atene fu costruita nel V secolo a.C., durante la seconda metà.

D. A cosa serve oggi l'Acropoli?

R. Oggi l'Acropoli è un'importante meta turistica che ospita i resti dell'antica cittadella.

D. Dove si trova l'Acropoli?

R. L'Acropoli si trova in cima a una collina rocciosa sopra la città di Atene.

D. Cosa posso vedere all'interno dell'Acropoli?

R. All'interno dell'Acropoli puoi esplorare i resti di numerosi edifici e strutture come il Partenone, l'Eretteo, il Tempio di Atena Nike, l'Odeon di Erode Attico e molto altro ancora. Puoi anche visitare il Museo dell'Acropoli per scoprire antichi manufatti greci.

D. Sono disponibili visite guidate all'Acropoli?

R. Sì, puoi prenotare un tour guidato dell'Acropoli online.

D. Come faccio a saltare le code all'Acropoli?

R. Puoi evitare di aspettare in lunghe code prenotando i biglietti Acropoli Salta le code.

D. Quali sono gli orari dell'Acropoli?

R. Durante l'estate (da aprile a ottobre), l'Acropoli è aperta dalle 8.00 alle 20.00, mentre in inverno (da novembre a marzo) è aperta dalle 8.00 alle 17.00. L'ultimo ingresso è mezz'ora prima della chiusura.

D. Quanto tempo ti serve per visitare l'Acropoli?

R. Ci vorranno circa 1,5-2 ore per esplorare completamente l'Acropoli.

D. L'Acropoli è accessibile ai disabili?

R. Sì, l'Acropoli è un'attrazione adatta alle sedie a rotelle, tuttavia alcune parti potrebbero essere irregolari e difficili da esplorare.

Altre letture

acropoli storia

Pianifica la tua visita all'Acropoli

acropoli storia

Tour guidati dell'Acropoli

acropoli storia

Salta la Coda all'Acropoli